Now loading.
Please wait.

Menu

+39 346 5174778

segreteria.liuzza@gmail.com

Ernia discale cervicale

HomePatologieErnia discale cervicale
HomePatologieErnia discale cervicale
Ernia discale cervicale

Ernia discale cervicale

L' ernia discale cervicale si manifesta usualmente prima dei 50 anni, e il disco intervertebrale più frequentemente interessato è quello compreso tra la 6^ e 7^ vertebra cervicale (C6-C7). Nella maggioranza dei casi è conseguenza della degenerazione del disco intervertebrale anche se può essere esito di un grave trauma cervicale (colpo di frusta).


Le ernie cervicali di differenziano in ernie molli (la classica ernia) e in ernie dure ossia calcificate.

A seconda della posizione, si distinguono le ernie mediane, paramediane e laterali.

L'ernia del disco cervicale si manifesta con una dolore al collo irradiato lungo l'arto superiore, chiamato cervico-brachialgia, causata dalla compressione-trazione di una o più radici spinali cervicali (radicolopatia). Il dolore può essere tale da causare un torcicollo involontario e la necessità di mantenere posture antalgiche del collo e del arto superiore interessato.
Alcuni tipi di ernia (ernie mediane) possono causare sintomi conseguenti alla compressione midollare che si manifesta con disturbi sensitivi e motori degli arti superiori e inferiori (mielopatia).

Tratto da: sanitafacile.it